La giusta quantità d’acqua nell’orto

Posted on luglio 4, 2009 by

innaffiatoio con fori fini

innaffiatoio con fori fini

Poiché le piante dell’orto non sono autoctone e quindi non si sono adattate all’ambiente, è molto importante per la loro crescita la fase dell’innaffiatura.

È necessario però fornire la giusta quantità d’acqua: se è troppo scarsa si va incontro all’inaridimento, se è troppa le piante ugualmente ne soffrono per vari motivi.

Innanzitutto un terreno troppo bagnato non riesce a drenare e le radici possono marcire, inoltre l’acqua in eccesso impedisce alla terra di “respirare” cioè ostacola lo scambio gassoso tra atmosfera e suolo.

Infine troppa acqua può sottrarre sostanze nutritive al terreno rendendolo povero a tutto svantaggio dei frutti che saranno più piccoli e meno gustosi.

Leave a Reply