Carciofo

Posted on dicembre 19, 2010 by

Cynara scolymus .Il carciofo fa parte della famiglia delle Composite.

Terreno consigliato: adatto a terreni argillosi con ph acido.Insofferente ai ristagni d’acqua.

Clima: predilige un clima mite e asciutto.Sensibile alle brinate e agli sbalzi di temperatura.

Avvicendamento: può procedere o seguire qualsiasi ortaggio.

Consociazione: può essere coltivato con cipolla, ravanello, lattuga, indivia, pisello e porro.

Semina: riproduzione vegetativa con i germogli che si formano attorno alla pianta principale (carducci o polloni).I polloni vanno staccati di netto dalla pianta a inizio primavera. In estate si parte dagli ovoli che si fanno germogliare alla luce e all’umido per poi interrarli in buche profonde 20 centimetri circa.

Concimazione e cure: necessita di molto concime.Discrete innaffiature estive

Raccolta: raggiunta la giusta pezzatura dei boccioli, questi vanno tagliati di netto con un 20cm circa di gambo fogliato.

Leave a Reply